Giovan Francesco Giuliani

Nome
Giovan Francesco Giuliani
Nascita
Livorno, 1760
Morte
Firenze, 1820
Attivita'
Compositore e Arpista
Wiki
http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Francesco_Giuliani
Giovanni Francesco Giuliani
Giovanni Francesco Giuliani

Allievo di Pietro Nardini e di Bartolomeo Felici (insegnante di Cherubini), trovò giovanissimo lavoro come violinista al Teatro di via Bufalini (Teatro Nuovo, poi Teatro della Pallacorda) a Firenze. Durante tutta la sua vita non abbandonò mai la Toscana. Fu prestigioso insegnante, star del violino richiestissima in tutto il Granducato, compositore d’opera, direttore d’orchestra e manager teatrale (per 15 anni diresse il Teatro della Pallacorda). Partecipò per quasi 50 anni alla vita musicale del regno lorenese, quella che rese la Toscana un faro culturale europeo: suonò alle grandi prime di Gluck e Händel ed era ancora direttore d’orchestra e primo violino quando cominciava a essere famoso Gioacchino Rossini negli anni ’10 dell’Ottocento (forse diresse dal podio le prime toscane di Tancredi, Il turco in Italia e Il barbiere di Siviglia). Le sue composizioni, soprattutto musica da camera, furono pubblicate anche a Parigi, Londra e Amsterdam. È uno dei compositori più collezionati dai Sermolli nel Fondo Venturi, con ben 29 composizioni, di cui alcune autografe; questa è una ulteriore prova della sua fama.


Presenze Toscane

Giuliani, in varie vesti (soprattutto in quelle di violinista), figura in quasi 60 lavori teatrali eseguiti a Firenze fino al 1800.

Suggerimenti Musicali

Sonata per arpa n. 8