Il Fondo Venturi nella Biblioteca Villa Forini Lippi di Montecatini


Il Fondo Venturi è una raccolta costituita da 399 partiture e spartiti musicali di fine Settecento e inizio Ottocento, per la maggior parte manoscritti, con pochi esemplari di stampe musicali. Diversi sono gli autori presenti nel fondo musicale: non solo compositori toscani, conosciuti e apprezzati soprattutto nel granducato, ma anche musicisti austriaci e francesi di fama internazionale per l’attività svolta presso i maggiori teatri europei o come maestri di cappella. 

Il fondo musicale Venturi è stato acquistato dal comune di Montecatini nel 1981, dalla figlia del maestro Venturi: il padre, Antonio Venturi, grande conoscitore di musica e musicista egli stesso, li aveva ricevuti in dono dalla famiglia Sermolli. 

Nel corso del 2016, le carte pentagrammate sono state oggetto di un restauro accurato e le musiche ricatalogate informaticamente. Dopo un lavoro certosino di restauro e catalogazione, realizzato con il contributo della Regione Toscana ed il prezioso supporto del CeDoMus, le musiche oggi sono consultabili sull'opac della rete documentaria pistoiese Redop e su quella nazionale Sbn.

Fonte.http://www.comune.montecatini-terme.pt.it